Case

Come svuotare la cantina in 5 minuti

Cosa bisogna fare per pulire la propria cantina? Devo tener presente, soprattutto quando si parla di pulizie condominiali,  che è un qualcosa di molto impegnativo. In generale parliamo di un ambiente che include vari elementi ornamentali come infissi, accenti sui portabottiglie e sui mobili, comprese le porte e le finestre. Sebbene questi elementi estetici siano piacevoli alla vista, sono anche suscettibili allo sporco. Certo, puoi anche decidere di non pulire la tua cantina, tuttavia, tutto ciò che ha al suo interno perderà la qualità iniziale. Vediamo insieme un elenco di suggerimenti e trucchi per una pulizia facile ed efficace che puoi provare, magari rivolgendoti anche a qualcuno che possa aiutarti, come imprese dedicate a questo tipo di lavoro.

Ordinare in base a materiale e dimensioni

Ordina gli elementi metallici ornamentali in base alle dimensioni. Inizia con accessori grandi come porte e finestre, quindi procedi con quelli più piccoli. Usa un secchio o un secchio per pulire gli accessori in ferro più grandi e usa un flacone spray per oggetti più piccoli come intagli in metallo, lampadari e oggetti in vetro.

Usare prodotti detergenti delicati

Ricorda di non usare prodotti chimici aggressivi per la pulizia. Prodotti per la pulizia domestica forti possono causare corrosione agli accessori metallici. È più sicuro usare acqua calda con sapone neutro. Puoi anche provare a usare l’aceto per gli oggetti in ferro battuto. Evita la candeggina o comunque detersivi che rovinano le superfici se usati in modo improprio.

Spazzolare lo sporco più incrostato

Usa uno spazzolino a setole morbide per piccoli infissi in ferro battuto. Non dimenticare di coprire le aree in legno dei mobili con un panno. Per altri oggetti, puoi usare un asciugamano in microfibra o una spugna per evitare graffi sui mobili e sugli accessori.

Dopo aver eseguito la pulizia e il lavaggio iniziali, eseguire un altro giro per una pulizia accurata. Assicurati che tutte le parti in ferro siano lavate e completamente pulite.

Panno asciutto per i mobili

Pulisci i mobili e gli accessori con un panno asciutto in microfibra. Ricorda di non pulire troppo i tuoi articoli perché li graffierebbe. Puoi usare un asciugacapelli per asciugare gli accessori più piccoli o puoi usare un ventilatore elettrico per asciugare tutto

A questo punto il grosso è fatto. Per i più perfezionista c’è un’ultima cosa da fare. Passare a buttare tutto quello che non serve, e la cantina sarà ufficialmente il nuovo gingillo di casa.