Vivere tranquilli fra le mura domestiche grazie all’assicurazione sulla casa

L’acquisto di una casa e la permanenza quotidiana al suo interno si possono vivere con più tranquillità se accompagnati dalla sottoscrizione di una polizza assicurativa, che ci tutela in caso di danni.

Tanti i rischi che si possono correre fra le mura domestiche: difficoltà legate alla responsabilità civile ma anche ai danni provocati a terzi o da terzi alla nostra proprietà.

Meglio essere preparati e prevenire. I danni infatti posso anche essere elevati, con la previsione di cospicui esborsi di denaro, e la protezione è garantita soltanto da una polizza assicurativa cucita ad hoc sulle nostre esigenze.

 

Oggi le assicurazioni offrono mille spunti per polizze personalizzabili. E’ possibile scegliere che cosa assicurare decidendo qual’è il massimale più adeguato. Ci si può tutelare in caso di danni provocati da animali, da inquilini morosi, da eventi quali incendi, fuoriuscite d’acqua, problemi elettrici, furti, ma anche atti vandalici. Per scegliere in modo efficace tra tutte queste opzioni può essere conveniente stipulare l’assicurazione casa on line.

 

Per i nostri immobili è possibile anche sottoscrivere un’assicurazione condominiale.

Questa tipologia di polizza è un valido aiuto nel caso si verifichino danni provocati a terzi.

E’ prevista una copertura anche in caso d’incendio.

La polizza condominiale copre i danni solo in casi specifici, la parte restante può essere presa in considerazione dalla stipula di un’assicurazione studiata a dovere in base agli eventi che potrebbero verificarsi fra le mura domestiche.

 

Per ottenere buone garanzie in caso di danni danni elettrici, allagamenti o incendio, occorre fornire alla compagnia, con la quale si intende sottoscrivere la polizza, tutte le certificazioni sugli impianti installati perché risultino a norma di legge.

Un consiglio? Sottoscrivete polizze con scadenza annuale per essere liberi di cambiare compagnia o andare a modificare laddove risulti necessario.

E’ utile inserire nella polizza anche una copertura legale per i danni causati a terzi nel caso in cui, in seguito all’evento dannoso, si venga trascinati in una causa e si debbano far valere i propri diritti.

 

Subscribe