Piscine interrate: costi tempi di installazione

Con l’arrivo dell’estate chi non vorrebbe avere nel proprio giardino di casa una bella piscina dove potersi ristorare per un paio di ore e recuperare le energie perse.

Soprattutto chi è lontano dal mare, potrebbe ricorre all’installazione delle piscine interrate.

Tuttavia, in molti pensano che il prezzo da sostenere per eseguire i lavori e per la manutenzione sia molto alto, tanto spesso da far desistere dall’idea di avere una piscina.

Occorre pertanto a tal proposito fare qualche chiarimento.

Piscine interrate quanto costano

Chiunque possegga un giardino o un ampio spazio all’aperto, desidera avere una piscina, da poter utilizzare soprattutto d’estate.

Eppure, uno dei principali ostacoli alla realizzazione di questo sogno è proprio legato al prezzo che l’installazione di questo elemento potrebbe comportare.

In realtà, i prezzi variano da una piscina a un’altra a seconda dei materiali scelti, dal metodo di costruzione, dalle dimensioni e dalla forma.

I modelli più gettonati e apprezzati sono in particolar modo due:

  • piscina a skimmer,

  • piscina con bordo a sfioro.

La differenza tra i due modelli risiede nel fatto che la piscina a skimmer è molto semplice da costruire e i prezzi sono piuttosto bassi, per non parlare poi della manutenzione in quanto si rivela facile e molto semplice da eseguire.

È caratterizzata da aperture sul bordo della vasca, mentre la piscina con bordo a sfioro è priva di bordo e in pratica l’acqua si trova a filo con il terreno.

Si può facilmente intuire come questo modello sia molto apprezzato per via del suo aspetto, perché conferisce al giardino, eleganza e raffinatezza senza eguali, tuttavia i costi di installazione sono molto alti perché lo scavo va realizzato con estrema precisazione.

Tipologia delle piscine interrate

Vediamo nello specifico quali sono le tipologie e i costi delle piscine interrate.

Piscine in cemento armato

È la più diffusa e apprezzata perché dura nel tempo.

Si può rivestire a proprio piacimento in vernice, piastrelle, in pvc e si può realizzare la forma che meglio piace.

Ovviamente ci sono anche degli svantaggi: i tempi di realizzazione sono piuttosto lunghi perché bisogna preparare a dovere il terreno e una volta preparato lo scavo, occorre partire dalle basi fino ad arrivare all’installazione degli accessori.

Il costo per realizzare questa tipologia di piscina mediamente si aggira intorno ai 15.000-20.000€.

Piscine in vetroresina

Sono caratterizzate da un monoblocco in vetroresina. I tempi e i costi sono piuttosto ridotti ma lo svantaggio è rappresentato dal limite della forma.

In pratica bisognerà optare per un modello che sia disponibile sul mercato, non può decidere in questo caso l’utente stesso. I prezzi variano da azienda ad azienda, in linea generale si aggirano intorno ai 14.000€.

Piscine con pannelli d’acciaio

I tempi di costruzione e i prezzi sono anche qui piuttosto ridotti, un altro vantaggio è che si possono realizzare in ogni forma e dimensione.

Per una struttura media e lo scavo incluso, il prezzo è sui 15,000€.

Categorized: Case

Tags:

Subscribe