Mercato immobiliare turistico in Italia: è in aumento

Che l’Italia sia una delle mete più ambite dai turisti nostrani e di quelli stranieri non è certo una scoperta dell’ultimo minuto.Quello che c’è di nuovo è l’aumento degli stranieri che senza fare distinzioni tra mare e montagna scelgono il nostro paese come luogo per la seconda casa. Sì, pare proprio che il mercato immobiliare turistico sia in aumento soprattutto grazie ai forestieri che amano il Belpaese.

Dagli studi di settore infatti sembra che la stabilità sia la tendenza maggiore nelle città italiane che si dividono per zone. L’aumento non è omogeneo. I territori che riscontrano maggiore interesse da parte dei turisti sono il Lago di Garda (soprattutto la sponda bresciana), l’Abruzzo e la Toscana. A incidere sono il mare e il lago che hanno sempre un forte effetto sugli stranieri. Dai dati emerge che il 6,4% delle compravendite riguarda la casa vacanze e il 7,9% degli acquirenti è rappresentato da stranieri.

Tra i dettagli importanti emerge la disponibilità a spendere cifre elevate anche per la seconda casa da parte dei turisti “fuori sede”, soluzione di cui inevitabilmente giova il mercato immobiliare turistico in Italia.

Le zone più apprezzate in Italia

L’Abruzzo è una delle zone più scelte dove vivere in Italia. Sono molti i turisti che ogni anno decidono di investire in questo territorio.Le sue spiagge, le sue città e i suoi paesaggi la rendono una zona in cui vivere e trascorrere meravigliose vacanze. L’unica regola da seguire è quella di affidarsi a realtà immobiliari serie che con esperienza sappiano interpretare le esigenze dei clienti e proporre soluzioni pensate ad hoc. Il Gruppo Passacqua Immobiliare è una delle realtà che va incontro ai bisogno dei potenziali acquirenti, che siano italiani o stranieri. Le sue ampie soluzioni abbracciano gli interessi delle varie tipologie di cliente.

Da una ricerca di una nota rivista di settore è emerso che il suggestivo borgo di Città sant’Angelo in provincia di Pescara è il sesto luogo al mondo in cui vivere.

I maggiori acquirenti stranieri in questa zona sembrano essere gli americani che affermano che la amano non solo perché è bella, ma anche perché ha costi contenuti.

La Toscana sembra essere più apprezzata da turisti che arrivano da Germania, Inghilterra e Olanda, mentre il lago di Garda da quelli americani e russi. Sono numerose anche le opzioni che prevedono l’acquisto dell’immobile per poi rivenderlo.

Immobili più richiesti

Gli immobili più richiesti sono quelli con ampie metrature. Solitamente le metrature più richieste per gli affitti sono quelle che vanno dai 160 metri quadrati in su in quasi tutte le zone italiane, eccetto in Sicilia dove la metratura più richiesta pare essere quella di 250 metri quadrati. La durata minima è quella di sette giorni e la massima di dodici. La spesa media per gli affitti si aggira intorno a 1.250 euro a settimana.

La situazione per l’acquisto è un po’ diversa. La metratura minima è quella di 90 metri quadrati (scelta prevalentemente da liberi professionisti che viaggiano per lavoro) e quella massima di 300 metri quadrati, per seconda casa o per investimento.

Subscribe