Affitto bilocale Milano: alcuni pratici consigli

Milano è una città semplicemente meravigliosa, con una lunga storia alle spalle, con musei d’eccellenza, monumenti, chiese bellissime, locali e ristoranti di ogni genere e una movida notturna incredibile. Senza dimenticare poi che Milano offre molte opportunità ai giovani che vogliono studiare e formarsi al meglio, nonché a tutti coloro che vogliono intraprendere una carriera di grande successo, in ogni possibile settore.

Se avete deciso di vivere anche voi in questa meravigliosa città, è bene prendere in considerazione quale sia la situazione del settore immobiliare. Il mercato immobiliare a Milano è in crescita. Questo è un bene per i venditori ovviamente. Un po’ meno per i possibili acquirenti alla ricerca di una casa vicino al centro. I prezzi infatti risultano elevati e non tutti possono quindi permettersi di intraprendere questa spesa a cuor leggero. Alcuni proprietari di beni immobili si sono fatti davvero molto furbi in questi ultimi anni e vista la situazione hanno deciso di mettere in affitto le loro abitazioni milanesi. In questo modo possono ottenere un importante ingresso mensile fisso, senza intraprendere lunghi percorsi di comprandenvita che potrebbero non portare ad alcun risultato. Tra le tipologie di case più ricercate in locazione, dobbiamo ricordare i bilocali.

Anche voi siete alla ricerca di un affitto bilocale milano? Ecco allora alcuni consigli che ci sentiamo in dovere di darvi.

  • Considerate che nelle zone meglio servite di Milano, come ad esempio Porta Romana, l’affitto di un bilocale può arrivare anche a 800 euro al mese. Se questa vi sembra una cifra un po’ troppo elevata rispetto al budget che avete a vostra disposizione, è importante scendere a qualche compromesso ed evitare alcuni dettagli di pregio come la presenza di un bel balcone ad esempio, come la posizione in uno dei piani più alti dell’edificio, come la vicinanza con la fermata della Metro. In questo modo è possibile risparmiare anche fino a 150 euro!
  • Alcuni bilocali possono essere condivisi anche tra persone che non si conoscono, una soluzione eccellente questa per gli studenti universitari o per i single che hanno bisogno di una casa ma vogliono anche poter risparmiare quanto più possibile. Ricordate però in questo caso di evitare contratti di locazione troppo lunghi, perché le vostre esigenze potrebbero cambiare nel giro di poco tempo. Molto importante controllare inoltre che le camere da letto risultino molto spaziose, dato che questo sarà l’unico ambiente del tutto vostro.
  • Se non avete mobili di alcun genere, forse la scelta migliore per voi è andare alla ricerca di un bilocale già arredato. Dovrete scendere a qualche compromesso perché ovviamente il proprietario avrà scelto i mobili secondo il suo gusto personale, ma in questo modo avrete la possibilità di non dover spendere altri soldi per arredare la casa. Se invece avete già dei mobili, accertatevi che l’appartamento sia del tutto vuoto oppure che il proprietario possa svuotarlo senza chiedervi nemmeno un centesimo.
  • Per risparmiare è sempre possibile andare alla ricerca di bilocali nelle zone più economiche di Milano, un po’ più distanti dal centro. Prestate però attenzione che non si tratti di una zona poco raccomandabile e controllate che sia possibile parcheggiare l’auto in modo semplice o che i mezzi pubblici siano a due passi di distanza, altrimenti la vostra vita nel milanese potrebbe trasformarsi in un vero e proprio inferno.
  • È sempre di fondamentale importanza controllare che siano presenti molti servizi vicino alla casa che volete prendere in affitto come bar per la prima colazione, supermercati piuttosto forniti, poste, banche e simili.

Categorized: Case

Tags:

Subscribe