Pitture decorative per le pareti

Impreziosire le pareti di casa o dipingerle semplicemente è il modo più veloce e spesso anche il più economico per dare un look nuovo ed unico, più fresco ed originale al vostro intero appartamento. Grazie al colore un ambiente può diventare più luminoso o divenire più accogliente, può essere reso un ambiente caldo oppure un ambiente freddo, lo si può far apparire più piccolo oppure più grande. Alcune particolari finiture murali non solo rinnovano ma sono capaci di nascondere anche delle piccole imperfezioni delle pareti o riescono addirittura a proteggerle dall’umidità.

Le pitture decorative per pareti da interni sono in grado di cambiare il volto della vostra casa; la cosa importante è scegliere tra i tanti colori diversi, e le varie tinte che esistono in commercio, lucide oppure opache. Se desiderate rendere un ambiente davvero molto particolare, sul mercato vi sono colori che danno la possibilità di realizzare pitture decorative davvero fantastiche e di grande effetto. Utilizzando prodotti e strumenti appositi utilizzando diverse tecniche per preparare, stendere e proteggere il colore, si possono ottenere vari effetti: dal metallico al brillante, dallo sfumato all’anticato e così via. Una volta scelto il colore e l’effetto che si vuole ottenere alla fine del lavoro, è sufficiente munirsi di utensili come rulli, spatole, pennelli e spugnette per creare pitture decorative per interni realizzate in maniera corretta ed ottenere un risultato impeccabile che conferirà alla vostra casa un tocco di personalità e stile. Sia aiutati da professionisti che da soli potrete tinteggiare le pareti della vostra casa in tantissimi modi diversi dando spazio anche alla vostra fantasia oltre che alla capacità e alla bravura; la difficoltà varia a seconda dell’effetto che vorrete ottenere. Una delle tecniche più facili e rapide è la velatura, mentre ad esempio lo spatolato richiede l’aiuto di un professionista del settore. Vediamo allora qualche idea che vi permetterà di rendere unica ed esclusiva la vostra casa.

Vediamo, con l’aiuto dei blogger di colorivernici.it, alcune delle tecniche di pittura decorativa più apprezzate.

Velatura

La tecnica più semplice per praticare un effetto decorativo per pareti è sicuramente la velatura. Essa si può praticare con diversi strumenti, ad esempio spugne, pennelli o stracci ottenendo degli effetti sulla parete sempre diversi. E’ contraddistinta da un motivo trasparente che si ottiene sovrapponendo più mani di finitura velata su un fondo opaco regalando un risultato sempre diverso per cui unico.

Spugnatura

La spugnatura è la tecnica più diffusa poichè si ottiene molto facilmente ed anche abbastanza velocemente. La si può realizzare sia utilizzando delle spugne naturali sia utilizzando quelle sintetiche, a seconda del risultato che si desidera ottenere. Con le prime il risultato sarà più irregolare mentre con le seconde, l’effetto sarà più omogeneo.

Spatolato

Lo spatolato è abbastanza difficile da praticare, dunque sarà necessario l’intervento di un professionista. Con questa tecnica la superficie delle pareti diventerà omogenea e liscia; essa è adatta in modo particolare agli ambienti più classici ed eleganti.

 

Subscribe