Come scegliere una ditta per l’impermeabilizzazione o l’isolamento degli edifici

Siete alla ricerca di una ditta per impermeabilizzare o isolare i vostri edifici? Ci rendiamo perfettamente conto che trovare la ditta giusta potrebbe non essere semplice: si tratta infatti di un mercato oggi davvero molto concorrenziale che vede la presenza di un numero sempre crescente di ditte professionali con molti anni di esperienza alle spalle. Ovviamente non potete basare la vostra scelta esclusivamente sul prezzo: risparmiare è importante, ma lo è molto di più ricevere un servizio d’eccellenza. Ecco allora qualche consiglio per scegliere la ditta più adatta per le vostre esigenze.

La prima cosa a cui dovete prestare attenzione a nostro avviso è la tipologia di intervento che vi viene offerto. Dovete infatti rendervi conto che l’impermeabilizzazione e l’isolamente sono lavori di ristrutturazione che vengono eseguiti da sempre; questo significa che c’è la possibilità che vi siano ancora oggi delle ditte che scelgono vecchi metodi per realizzarli, metodi ormai obsoleti che non possiamo in alcun modo consigliarvi di scegliere. Dovete nello specifico diffidare da ogni tipologia di intervento che preveda la demolizione delle superfici. Oggi infatti è possibile evitare ogni genere di demolizione grazie alla scelta della poliurea a spruzzo. Questa innovativa tecnica permette di lavorare direttamente sulla superficie, ricoprendola con un manto antiscivolo, che arriva in ogni angolo, anche in quelli più difficili da raggiungere, e che è uniforme al cento per cento, senza quindi creare quelle problematiche giunture che potrebbero comportare infiltrazioni di acqua e umidità.

Dato che si evitano lavori di ogni genere e che è possibile intervenire in modo immediato, potrete ottenere l’impermeabilizzazione o l’isolamente in poco tempo e abbattendo notevolmente i costi. Grazie a questa nuova tecnica inoltre è possibile ottenere delle superfici con caratteristiche chimico fisiche nettamente superiori rispetto a quelle ottenute con altro metodi, superfici che inoltre saranno capaci di durare molto più a lungo nel tempo.

L’applicazione della poliurea comporta l’utilizzo di macchinari ad elevata pressione e la poliurea in forma liquida all’interno di questi macchinari raggiunge anche 80°C. Queste caratteristiche ci fanno arrivare alla seconda attenzione che dovete porre nella scelta della migliore azienda: che sia in possesso di un team altamente professionale, composto da persone competenti, che sono state debitamente formate e che hanno una lunga esperienza alle spalle.

La tecnica della poliurea a spruzzo e la professionalità sono importanti, ma lo è altrettanto che l’azienda su cui decidete di fare affidamento sia facilmente contattabile e che sia disponibile ad ascoltare ogni vostro problema. Il cliente insomma deve venire prima di tutto.

Tra le numerose aziende che rispecchiano tutte queste caratteristiche, ci sentiamo in dovere di consigliarvi Poliurea Italia che potete contattare direttamente dal sito internet Poliureaitalia.it.

Dal sito potete chiedere un preventivo o anche solo maggiori informazioni e riceverete una risposta rapida da personale esperto che cercherà di consigliarvi si quale sia la soluzione più adatta per le vostre esigenze. Il team è composto da persone che lavorano in questo settore da anni e che, oltre ad essere formate per effettuare al meglio questo genere di lavori, sono anche sempre sulla cresta dell’onda, pronti a scoprire per voi soluzioni sempre più all’avanguardia. La tecnica della poliurea a spruzzo è l’unica che viene eseguita dalla ditta, consapevole infatti che è la soluzione migliore sia per gli edifici civili che per quelli pubblici. Viene utilizzata non solo per impermeabilizzare e isolare, ma anche per ricoprire vecchie guaine ormai rovinate o per incapsulare le superfici in amianto.

Subscribe