Guarda la visura catastale prima di comprare casa!

Prima di acquistare un immobile di proprietà è importante tenere in considerazione alcuni fattori. L’acquisto di una casa è una spesa notevole, per questo ti consigliamo di fare attenzione a:

La posizione dell’appartamento e le sue condizioni. Gli appartamenti non hanno tutti lo stesso prezzo, proprio perché il prezzo stesso è influenzato dalla zona in cui si trova la casa e dalle sue condizioni (ovvero, se ci sono lavori da fare). Dato che un immobile si acquista solitamente per usi abitativi, è fondamentale per il quieto vivere verificare che non ci siano locali rumorosi vicini al vostro nuovo appartamento, oppure che siano a portata di mano servizi come: un supermercato, una scuola, oppure un ufficio postale. Dai un’occhiata anche al regolamento del nuovo condominio: c’è un sito condominiale? Qual è la tua quota per i millesimi?

La visura catastale e gli altri documenti. L’immobile è inserito nel registro del Catasto? Se sì, dovrete chiedere la visura del catasto e gli altri documenti relativi all’appartamento (atti di passaggio dell’immobile come gli atti di compravendita e di successione, contratti di affitto, planimetrie, ecc.). La visura catastale è un riferimento utile perché in un unico documento sono inseriti i dati più importanti riferiti all’immobile (come la classe di appartenenza e il tipo di appartamento). In caso di mancata registrazione, puoi occupartene tu, per evitare sanzioni successive.

La verifica dei documenti in sede legale. Prima di acquistare l’immobile, ti consigliamo di tutelarti facendo visionare la visura catastale e gli altri documenti della tua nuova casa da un esperto in materia. Puoi chiedere un consulto a un avvocato, oppure allo stesso notaio che dovrà registrare il passaggio di proprietà.

Chi si occupa dei lavori. Se stai acquistando una casa in costruzione, informati su chi sta eseguendo i lavori e sui tempi di realizzazione. Ci sono delle assicurazioni che tutelano il tuo investimento e il venditore è tenuto a darti tutta la documentazione del caso. Se vuoi saperne di più sulla ditta che si occupa della tua casa, puoi chiedere anche alla Camera di Commercio.

I documenti che firmi. Qualsiasi contratto può nascondere delle insidie: prima di firmare, stai attento alla dicitura “Proposta Irrevocabile”. Significa che l’acquirente è vincolato, ma il venditore no. Quindi, è buona norma versare delle caparre, ottenendo poi una ricevuta da chi riceve il denaro, per non correre rischi al momento della firma.

Categorized: Catasto, General

Tags:

Subscribe